Reportage di nozze

Le nozze barocco futuriste di Claudia e Andrea

Di Grazia Dato, il 09/01/18
Grazia Dato
Le nozze barocco futuriste di Claudia e Andrea
1 Commenta

Un matrimonio dallo stile davvero unico quello di Claudia e Andrea, di cui oggi vi mostriamo lo splendido reportage di nozze, da non perdere!

Un amore esploso da uno scambio di sguardi, prima fortuiti poi cercati... Così scocca la scintilla tra Claudia e Andrea in un bar del centro di Viareggio dove lui, pubblicitario freelance, e lei, studentessa, si incontrano per la prima volta nell'autunno del 2010. Cominciarono da subito a conoscersi e a frequentarsi assiduamente, dando inizio a una relazione di 6 anni che li ha portati ad una prima tappa importante della loro vita, l'8 Ottobre 2016, giorno in cui sono convolati a nozze nell'affascinante Duomo di Pietrasanta...

La proposta sulla spiaggia, nel giorno di Natale

Ci ha pensato molto Andrea prima di decidere come avrebbe chiesto a Claudia di passare il resto della sua vita al suo fianco: ci teneva particolarmente che fosse un'occasione davvero speciale, così, la mattina del 25 Dicembre 2015, dopo una colazione insieme in un bar di Piazza Mazzini, Andrea porta Claudia a fare una passeggiata in riva al mare, dove all'improssivo, prendendola per le mani, si inginocchia, le mostra un anello e le promette di amarla per tutta la vita...

Il ricevimento nella Versilia storica, in una location fuori dal comune

Per festeggiare le loro nozze, Claudia e Andrea, hanno accuratamente scelto una location davvero particolare e ricca di fascino, una storica segheria di marmo situata fra le Alpi Apuane e la pianura della Versilia, diventata oggi un complesso architettonico ricco di storia e charme, dedicato all'arte e alla scultura, chamata fondazione ARKAD.

Lo spazio della location è stato decorato in maniera molto romantica, con calde luci e composizioni floreali formate da delicate rose, predisposte dentro a dei vasi su due lunghi tavoli imperiali e alternate ad eleganti candelabri alti che adornavano la raffinata argenteria.  A tema con i gusti degli sposi e lo stile della location, i tavoli riportavano i nomi dei più importanti maestri dell'arte rinascimentale: Brunelleschi, Bernini, Canova, Michelangelo...

La spettacolare animazione aerea

Ma ciò che ha sorpeso di più gli invitati e gli stessi fotografi di NDPhoto, autori di questo bellissimo reportage, è stata la scenografica ed originale animazione e la scelta dell'accompagnamento musicale: all'arrivo al ricevimento gli sposi sono stati accolti da un'atmosfera barocco futurista, con una violinistina sospesa in aria che ha eseguito diverse melodie nel corso di tutto l'aperitivo. Durante la cena inoltre, è stato attivato un carroponte che scendeva dall'alto verso i tavoli degli invitati calando una ballerina acrobata che si è esibita in un accattivante spettacolo, sorretta unicamente da un cerchio: uno spettacolo unico nel suo genere che ha tenuto tutti con gli occhi verso l'alto e le bocche aperte.

I festeggiamenti sono poi proseguiti con il classico taglio della torta, un'altrettanto scenografica wedding cake a più piani, quasi ad altezza uomo, finemente decorata con rose e candele e affiancata da due cake topper d'eccezione: due gattoni in peluche vestiti a nozze come gli sposi. Ha poi seguito il romantico ballo degli sposi che ha aperto finalmente le danze a una grande e scatenata festa, perfetta conclusione di una giornata straordinaria...

Ti potrebbe interessare

Commenti (1)

Sara
Sara Il 9/01/2018 alle 10:35

Davvero spettacolare!!!!

Rispondi
Commenta

Articoli per argomento

Torna su