Prima delle nozze

A chi spetta pagare l'alloggio agli invitati?

Di , il 13/06/18
Barbara Bassi
A chi spetta pagare l
Produzioni Accogli

Ti aiutiamo nella ricerca dei migliori wedding planner

Richiedi un preventivo
1 Commenta

I vostri invitati di nozze vengono da ogni parte d’Italia e del mondo… siete voi che dovete farvi carico della loro permanenza in città? Vi spieghiamo i possibili scenari nell’articolo seguente!

Quando state per sposarvi, le cose da fare non si limitano alla scelta del bouquet e degli anelli: dovrete anche fare molte prove, come quella per il trucco da sposa, quella del menù e quella per l’acconciatura da sposa. Per quanto vi impegniate a risparmiare, per esempio realizzando bomboniere di matrimonio fai da te, ci saranno sempre spese di nozze a cui non avete pensato, tra questi l'alloggio dei vostri invitati. Nel caso in cui i vostri più cari amici vengono da lontano, sarebbe carino farli sentire dei veri ospiti: ecco quello che dovreste e potreste fare per loro!

Ospiti che vengono da lontano

Non è raro che, tra gli inviti di matrimonio da scrivere, vi capiti di avere destinatari residenti in altre città o addirittura in Paesi stranieri. Magari si tratta dell’amico conosciuto in Erasmus, del collega di lavoro che si è trasferito all’estero o di una parte della famiglia emigrata tanto tempo fa dall’altra parte del mondo (sempre che non sia accaduto il contrario). Che fare in questi casi? Non potrete di certo escludere dai festeggiamenti di nozze persone che sono state importanti nella vostra vita, solo perché abitano lontano. Scrivete quindi le partecipazioni di matrimonio originali anche per loro, ma ricordatevi che dovrete pensare ai dettagli pratici, come le spese di viaggio e alloggio che dovranno sostenere!

BlackDog Labs

L’alloggio per gli invitati

Secondo il galateo, l’alloggio per gli invitati deve essere coperto dagli sposi. Questa prassi proviene dal passato, quando le famiglie facoltose ospitavano nella propria casa i parenti provenienti dalle vicine città (un tempo anche pochi chilometri sembravano infiniti, dovendo viaggiare su scomode e lente carrozze). I matrimoni, infatti, consistevano tendenzialmente in cerimonie intime, che si svolgevano nella propria tenuta.

Oggi, chi non dispone di una grande casa per accogliere tutti gli invitati può contare su diverse soluzioni: tra le più economiche, si annoverano i Bed&Breakfast o le camere in affitto che molte location, specie se agriturismi di campagna, mettono a disposizione. In questi casi si può stringere un accordo con la struttura, che potrebbe “farvi un buon prezzo” se le assicurerete con anticipo di occupare le sue stanze: è molto importante che gli ospiti provenienti da lontano vi diano una tempestiva conferma della loro presenza, richiedendolo esplicitamente sulle vostre partecipazioni di matrimonio fai da te.

Gisko

A metà strada

Se il vostro budget è limitato, ricordatevi che ci sono anche soluzioni “ibride”. Per esempio, voi potreste occuparvi delle spese del viaggio e lasciare che gli ospiti prenotino per conto proprio l’alloggio che preferiscono. Questa scelta presenta due vantaggi: da un lato vi consentirà di risparmiare notevolmente sui biglietti di treno o aereo, avendo dalla vostra parte un largo anticipo che si traduce quasi sempre in offerte convenienti.

Secondariamente, i vostri ospiti potrebbero preferire un hotel di lusso piuttosto che un affittacamere economico. Magari si tratta del loro primo viaggio in Italia e vogliono goderselo al cento per cento, prolungandolo il più possibile. Proprio così: non avete pensato che, oltre all’abito elegante da cerimonia da indossare al vostro matrimonio, la valigia dei vostri invitati sarà piena di vestiti per i giorni successivi? Tranquilli, si tratterà della loro vacanza e nessuno pretenderà che siano gli sposi a pagarla!

In conclusione, sentitevi liberi di agire come ritenete più giusto: l’importante è mettersi sempre nei panni degli altri e questo dovrete farlo voi, ma anche i vostri ospiti. Solo così potranno immaginare quante spese dovete sostenere per l’organizzazione delle nozze, tra catering, allestimenti e abito da sposa. Inoltre, nel caso in cui non tutti gli invitati possano essere presenti alle vostre nozze, fate sentire la vostra vicinanza facendo recapitare al loro domicilio le bomboniere di matrimonio… sarà un gesto molto apprezzato!

Ti aiutiamo nella ricerca dei migliori wedding planner

Richiedi un preventivo
Barbara Bassi

Barbara Bassi

Mi piace viaggiare ed esplorare i dettagli nascosti nella vita quotidiana delle diverse città del... mondo. Amo scrivere e raccontare la bellezza che le donne sanno creare seguendo le loro passioni.

Visualizza tutto

Ti potrebbe interessare

Commenti (1)

Silvia
Silvia Il 9/04/2015 alle 23:39
Gli invitati del mio futuro marito abitano ad un'ora e mezza di distanza da dove ci sposeremo e da dove vivremo. Stavo pensando di mettere a disposiZione un pullman, con rientro in serata. Voi che ne pensate?
Rispondi
Commenta

Maggiori info su Prima delle nozze

Articoli per argomento

Torna su