La cerimonia

I “toto temi” del corso prematrimoniale: ecco gli argomenti più gettonati in calendario

Da Cristina Giancaspro, il 14/05/18
Cristina Giancaspro
I “toto temi” del corso prematrimoniale: ecco gli argomenti più gettonati in calendario
PH Effetti di Filippo Tomassini
18 Commenta

Se siete spaventati o curiosi di conoscere i possibili argomenti da affrontare in un corso di preparazione alle nozze ecco che vi suggeriamo quelli più gettonati, dandovi un assaggio sulle tematiche e le figure che interverranno durante gli incontri.

Gli impegni in vista delle nozze sono innumerevoli. Oltre alle scelte più creative come quella delle bomboniere matrimonio o la composizione del vostro bouquet sposa, vi troverete di fronte a degli appuntamenti improrogabili. Il corso prematrimoniale è uno di questi, vediamo allora gli argomenti papabili per affrontarlo al meglio non solo con l’obiettivo di ritirare il certificato utile alle partecipazioni di matrimonio ma per aprire gli orizzonti e confrontarsi con altre coppie.

L’incontro di esegesi con il parroco

Molti temono questo genere di incontri ispirati al vecchio catechismo ma l’esegesi di alcune letture dedicate alla cerimonia religiosa diventa un momento di fondamentale importanza anche per capire a fondo il senso delle frasi per promessa di matrimonio che vi scambierete sull'altare. Durante questi momenti formativi tenuti dal parroco, potreste approcciarvi per la prima volta al libro in cui sono contenuti i Vangeli suggeriti per la celebrazione nuziale.

L’incontro dedicato alle dinamiche di coppia con lo psicologo

Interrogarsi, mettersi a nudo, scavare in fondo alle vostre dinamiche di coppia per poi ritrovarsi nelle frasi d’amore che parlano di voi. Quello con lo psicologo o psicoterapeuta è uno degli appuntamenti più belli ed attesi dalle coppie. Si ripercorrono le tappe, si parla dei problemi, dei momenti più importanti, di come preservare il nuovo nucleo principale e, parallelamente, di come evitare la pericolosa diade marito e moglie, quella che taglia fuori tutto il resto e che può portare ad un’inesorabile implosione del rapporto.

Giulia Santarelli Foto

Diritti e doveri dei coniugi: la parola all'avvocato 

Si sa, il matrimonio non è fatto solo di lustrini, abiti e bouquet di fiori. Dal matrimonio derivano una serie di diritti e doveri in capo ai coniugi che è importante comprendere già prima del grande giorno, quando verranno letti all'interno dell’atto prima dell’apposizione delle firme. Questo sarà un incontro pratico e concreto in cui valutare anche i pro e i contro dei regimi di comunione o separazione dei beni per una scelta consapevole, tranquilla e ponderata grazie all'analisi attenta di un esperto di settore.

Ginecologo e sessuologo per l’apertura alla vita e all'intimità di coppia

Quali metodi contraccettivi utilizzare, in cosa consistono i metodi naturali, come intraprendere il percorso di genitorialità, che proiezione avete della vostra coppia? E non solo, qualora il percorso dovesse essere ricco di imprevisti e difficoltà, come può la coppia essere più forte di tutto e tutti? Che posizione avete nei confronti della fecondazione e dell’adozione? Tante coppie affrontano già in privato il tema dell’adozione, altre hanno già adottato un bambino a distanza, tanto che la scelta delle bomboniere solidali matrimonio acquistate dalla fondazione è quasi una naturale conseguenza; può sembrare tutto più grande di voi ma è importante interrogarsi e comprendere la posizione del partner su certi argomenti così determinanti per il vostro futuro insieme.

Giulia Santarelli Foto

Quando la famiglia si allarga: l’incontro con il pediatra ed il ginecologo

Decidere di allargare la famiglia ed aprirsi alla vita è il primo atto di amore e di egoismo compiuto allo stesso tempo dalla coppia. Come affrontare le responsabilità, come bilanciare le scelte? Come cambia la vita di coppia con l’arrivo di un figlio, come educare i figli secondo i principi cristiani? Un incontro in cui mettersi in gioco in una possibile vita a tre o a quattro dove vi aspetta il cambiamento più incredibile e pazzesco al mondo e dove la coppia deve ancora una volta modellarsi e scendere a compromessi per gestire situazioni nuove ed inaspettate.

Vivere la religione a casa: la parola ai gruppi famiglia

Per comprendere come affrontare la quotidianità mettendo davanti alle nuove scelte di vita, i principi morali ed i valori cristiani, potrebbe essere chiesto ai gruppi famiglia di tenere un incontro in cui testimoniare come vivere la religione nel proprio nucleo e quanto può essere importante offrire il proprio tempo mettendolo a servizio della comunità, con opere di volontariato o semplicemente continuando a frequentare l’ambiente parrocchiale anche dopo le nozze.

Photo-Works Studio

L’esperienza delle coppie degli anni precedenti

Vivere la comunità e trarne da essa tutto il bello ed il positivo che può portare. Anche questo è compreso in un percorso di preparazione alle nozze. Sarebbe bello formare un gruppo reale, che si incontra al di là degli appuntamenti da calendario, che si cerca, si incoraggia, si confida vista la vicinanza delle esperienze vissute nello stesso momento. In questo caso, la testimonianza di coppie che hanno frequentato il corso prematrimoniale negli anni precedenti al vostro, potrebbe essere preziosa per comprendere come realmente cambia la vita, oltre che fungere da volano ad un possibile prosieguo del vostro cammino insieme, magari all'interno di un gruppo famiglia.

Photo-Works Studio

Ecco, questi sono alcuni dei possibili incontri che potrebbero essere calendarizzati dal vostro parroco con l’obiettivo di mettere in piedi un programma che sia quanto più coinvolgente e ricco di interventi mirati oltre che di frasi per matrimonio divertenti grazie agli aneddoti che vi scambierete con le altre coppie. Cercate quindi di trarre tutto il buono ed il bello che potete con l’obiettivo di pronunciare quelle frasi per matrimonio con una consapevolezza sempre più radicata.

Ti potrebbe interessare

Commenti (18)

Giulia
Giulia Il 16/05/2018 alle 20:01
Sono entrata per curiosità in questo topic, e mi raccapriccia leggere di come “un matrimonio senza Dio è solo un contratto”. Rispettate le idee di tutte, che queste frasi denotano solo una grande ignoranza.
Rispondi
Rita
Rita Il 16/05/2018 alle 09:15
Noi stiamo frequentando il corso prematrimoniale e, di 4 incontri, sono stati tutti a carattere religioso, ogni lezione su una parte della Bibbia che il parroco spiegava a tutti... Noiosissimo!
Rispondi
Beasilla
Beasilla Il 3/09/2017 alle 06:51

Ragazze! Il corso prematrimoniale è utilissimo! Ve lo dice una che a gennaio lo frequenterà per la seconda volta!...eh si....ho detto di no al 'primo' matrimonio dopo che al corso mi ero resa conto di non essere convinta di fare un passo così importante e di non potEr fare una tale promessa a Dio! Non vi dico quante critiche e maldicenze su di me solo perché c ho ripensato ma non mi è importato niente. ..

ho fatto benissimo!....dopo la fine di quella storia...un mesetto dopo ho incontrato l amore della mia vita (è come l abito da sposa....lo riconosci subito...è lui!)...ora stiamo insieme da 4 anni, abbiamo un bimbo di 1 anno e mezzo e un matrimonio in programma!

quindi fatelo fatelo fatelo con convinzione e profondità degli argomenti trattati! Se solo vi viene un dubbio....riflettete...è una promessa che non fate solo ad un uomo ma anche e soprattutto a Gesù. ..potete anche mentire a voi stesse ma non a lui!

Non sto cercando di farvi cambiare idea attenzione! Sto solo dicendo che non è solo una prassi da seguire va fatto seriamente!

anzi! Voi (al contrario di me) sicuramente avete trovato l uomo giusto al primo colpo!

Rispondi
Pamela
Pamela Il 2/07/2015 alle 01:35

Il corso per noi comincia a novembre e ci sposiamo ad aprile 2016

Rispondi
1966
1966 Il 14/04/2015 alle 15:28

Devo dire che, nonostante il mio scetticismo , il cosro e' stato a tratti interessante e qualcosa di buono mi ha insegnato

Rispondi
Beata
Beata Il 26/02/2015 alle 23:16

Io non so a quanto e utile coviviamo da 8 anni e abbiamo 2 bimbi...bo

Rispondi
Mary
Mary Il 25/11/2014 alle 14:12
È inutile per chi non crede, in realtà è una preparazione ad una vita di coppia basata sull'amore di Dio, senza di Esso, il matrimonio è basato sul nulla non ha alcun senso sarebbe solo un contratto. Invece, il corso prematrimoniale ti fa capire l'importanza del dono del matrimonio e l'importanza della presenza del signore nelle nostre vite.
Rispondi
Silvia
Silvia Il 4/11/2014 alle 12:22

Noi siamo a metà del corso prematrimonia, sarà perchè il nostro Don è mitico ma noi ci stiamo divertendo moltissimo ed è anche molto interessante!

Rispondi
Aldo
Aldo Il 20/10/2014 alle 14:09

Il corso è obbligatorio, si può effettuare in qualsiasi parrochia

Rispondi
Hanako
Hanako Il 19/10/2013 alle 12:43

Noi abbiamo appena finito... ieri ! domani faremo una messa con tutte le coppie del corso.... abbastanza utile... a volte troppo bigotto !

Rispondi
Visualizza tutto
Commenta

Maggiori info su La cerimonia

Articoli per argomento

Torna su