Bellezza

Scegliere la make-up artist delle nozze: 5 punti da cui partire

Da Grazia Dato, il 10/05/19
Grazia Dato
Scegliere la make-up artist delle nozze: 5 punti da cui partire
Dario Graziani Photographer
3 Commenta

Per il giorno X la perfezione è imprescindibile e questo vale anche per il make-up della sposa. Ma come scegliere chi dovrà risaltare la vostra bellezza? Ecco 5 punti da cui partire per scegliere la persona giusta.

 

Dario Graziani Photographer

Dopo aver scelto l'abito da sposa iniziano le prime prove beauty, quella del trucco e dell'acconciatura sposa. Spesso nello stesso salone di bellezza potreste trovare un professionista capace di realizzare entrambe le cose, ma bisogna fare attenzione. Il make-up ha un ruolo importante, quello di valorizzare il vostro viso esaltandone i punti forti... del resto avrete un reportage fotografico da sostenere!

È importante, dunque, scegliere bene l’esperto, o la esperta make-up artist che si occuperà di rendervi ancora più raggianti. Ecco di seguito alcune dritte.

1. Guarda TUTTI i suoi lavori

Prima di decidere e ingaggiare il make-up artist date un'occhiata a tutti i suoi lavori precedenti. Chiedete di mostrarvi le foto di altri matrimoni, non basatevi soltanto sulle modelle del book o sulle immagini del sito web che potrebbero essere foto di agenzia e non di spose reali. Non abbiate paura di insistere nel voler conoscere tutti suoi lavori, comunicate chiaramente che per voi è una condizione importante al fine di sapere se il suo stile è proprio quello che fa per voi. Se vi immaginate con un trucco sposa naturale, scarterete subito una truccatrice che, per bravissima che sia, vi mostra tutti lavori con trucchi molto marcati.

2. Fidati del passaparola

Come avviene anche nella Community di Matrimonio.com, il "passaparola" è spesso rivelatore. Cercate commenti e impressioni di spose che hanno già avuto a che fare con la persona che pensate di scegliere, leggete tutte le recensioni che trovate su di lei su tutti i siti possibili. Il passaparola potrà aiutarvi fin dall'inizio fornendovi già alcune importanti informazioni per orientarvi sui servizi che offre ed eventualmente scartarlo subito senza rischiare di perdere tempo.

Michela Rapacciuolo Fotografa

3. Dai importanza al feeling

Il feeling è fondamentale. Parlate, discutete con lei/lui durante il vostro primo appuntamento. Cercate di capire se con questa persona potrà esistere una perfetta sintonia. Dovete avere fiducia e affidare a chi sceglierete uno dei principali risultati del vostro look nuziale, non dimenticatelo! Parlategli dell'abito da sposa in pizzo che avete scelto, di come vorreste portare i capelli e che tipo di trucco immaginate. Poi state a sentire, ascoltate i suoi consigli e le sue idee, e capirete se potrà essere la persona giusta.

Weddingstorytelling

4. Valuta la sua disponibilità 

Altro punto importante da tener presente fin da subito è la sua disponibilità durante il giorno delle nozze. Alcuni make-up artist prevedono all'interno del servizio che offrono anche il ritocco il giorno del matrimonio, durante il ricevimento, per esempio, o prima del servizio fotografico. Altri invece vanno via subito dopo avervi truccate, a meno che non lo richiediate e paghiate. Questo dipenderà da cosa cercate: se vi sposate di mattina, per esempio, e i festeggiamenti dureranno fino a sera, potreste aver bisogno di un ritocco del vostro trucco sposa per occhi marroni, soprattutto d'estate. Contemplatelo quindi tra i servizi che cercate.

Inoltre, chiedete subito informazioni circa la prova trucco: questa, infatti, dovrà essere fatta nel lasso di tempo giusto per apportare eventuali modifiche. Poi, dovrete chiarire sin dall’inizio che il truccatore, o la truccatrice, dovrà spostarsi laddove la sposa lo richieda: a casa sua, nella maggior parte dei casi, all’hotel o ovunque sia. Molti potrebbero applicarvi un sovrapprezzo che va a chilometraggio, tenetelo presente quando considererete il prossimo punto.

Laura Coco

5. Il preventivo secondo il budget

Se usate state usando il Budgeter si Matrimonio.com sicuramente avrete già prestabilito alcuni limiti di costo per ogni fornitore: inviti matrimonio, abito, location, fotografo, trucco e parrucco! Per il giorno delle nozze vi consigliamo di non optare per un trucco sposa fai da te a meno che non siate davvero esperte e pratiche con ombretti e pennelli. Se avete un budget limitato, fate già una prima cernita dei fornitori scrivendo una mail o chiamando per telefono chiedendo subito un preventivo scritto.

Molti fornitori di Matrimonio.com indicano sul loro profilo già un prezzo di partenza ed eventuali sconti che applicano alle spose del portale, in questo modo il vostro processo di selezione sarà più agile e non perderete tempo. Una volta valutati tutti questi passi, lasciatevi andare e affidate il vostro trucco sposa per il giorno X alla persona che avrà conquistato completamente la vostra fiducia!

Ti potrebbe interessare

Commenti (3)

Maria
Maria Il 24/10/2014 alle 00:42

Condivido sul fatto che ci debba essere feeling..perchè se è bravissima ma non ascolta e non esaudisce le mie esigenze..è come non averla!

Rispondi
Maria
Maria Il 4/07/2014 alle 18:55
Anche io farò sicuramente così
Rispondi
H
Hanako Il 13/11/2013 alle 10:53

Io andrò in giro nei prossimi mesi a fare diverse prove trucco...... chi mi farà il trucco migliore verrà sicuramente scelto...

Rispondi
Commenta

Maggiori info su Bellezza

Articoli per argomento

Torna su