Moda nuziale

42 abiti da sposa corti che vi faranno perdere la testa

Da Federica Maioli, il 31/03/17
Federica Maioli
42 abiti da sposa corti che vi faranno perdere la testa
Upho Studio
23 Commenta

La scelta di un abito corto è una scelta di stile che denota il carattere della sposa giovanile che desidera un capo frizzante e pieno di brio nel giorno più importante della sua vita. Volete saperne di più? Leggete il nostro articolo!

Non tutte le donne sognano abiti da sposa con lunghi strascichi e strati di tulle a non finire. C'è chi ad esempio predilige uno stile più fresco e sbarazzino assieme ad un bouquet sposa altresì originale per il proprio look nuziale. Ed è proprio il caso dei vestiti da sposa corti: perfetti per la stagione estiva, li potrete abbinare ad un bellissimo paio di scintillanti sandali gioiello durante una celebrazione in riva al mare o in un bellissimo giardino privato. Provateli infine con un'acconciatura sposa raccolta e qualche applicazione di fiori freschi. Sarete insuperabili!

Anche quest'anno gli stilisti ci propongono nelle loro collezioni di abiti da sposa 2019 un'interessante selezione di modelli corti. Pensati per giovani donne che vogliono mantenere la loro eleganza scaricando l'abito da quell'alone di solennità che lo avvolge, optano per una mise corta, midi o addirittura a minigonna. Un fattore positivo è che potrete trovare sul mercato prezzi leggermente più contenuti, in riferimento all'impiego del materiale utilizzato; perciò, se ad esempio siete alla ricerca di abiti da sposa economici, troverete prodotti di ottima fattura che vi permetteranno di non sforare con il vostro budget. Vediamone ora gli aspetti principali: 

Quali caratteristiche ritroviamo?

Gli orli di questi vestiti da sposa “contemporanei” si accorciano notevolmente senza mai risultare eccessivi. In base allo stile poi ritroviamo influenze più o meno evidenti di epoche passate come ad esempio le linee ispirate agli abiti da sposa vintage: lunghezze al polpaccio o alla caviglia di gonne ampie anni Cinquanta o Sessanta, mirano a valorizzare il decollété e la zona delle spalle con profonde scollature a V nella schiena.

Rimanendo in tema di modernità senza perdere di vista il bon ton, la collezione di abiti da sposa Pronovias vede la sua massima espressione nel modello in stile ladylike (classico dal sapore retró, .ndr) di ispirazione anni Cinquanta con romantici ricami floreali su tutto l'abito. Per chi invece cerca qualcosa di più odierno, Antonio Riva propone un'interessante abito da sposa semplice dalla gonna ampia e un sensuale corpetto che gioca con le applicazioni in pizzo.

Ritroviamo anche il must di questa stagione nuziale, ovvero il crop top in pizzo, accostato a gonne a vita alta al ginocchio perfetto da abbinare sia a scarpe eleganti per non renderlo eccessivamente informale sia a sandali sposa per le vostre nozze sulla spiaggia. 

Vestiti moderni e appassionati per spose contemporanee

In effetti, l'abito corto viene prediletto dalle giovani spose proprio per via della naturalezza libera da impostazioni canoniche e il mood contemporaneo, ironico e versatile che trasmette. Normalmente pensati per le cerimonie civili estive, si adattano molto bene agli spazi aperti, accompagnati da bouquet di fiori dai toni pastello dal sapore boho chic. Quindi via libera a peonie, girasoli, frangipane, spighe di grano e altri elementi della natura.

Ma la stagione non è tutto: alcuni stilisti come YolanCris hanno presentato abiti da sposa in pizzo con sofisticati merletti, piume e frange mentre Via della Spiga Milano propone la sua versione del vestito corto però con la marcia in più di essere dual dress ovvero con il codé che potrete togliere in qualsiasi momento e trasformare il vostro vestito da sposa in un tubino da cocktail per il ricevimento. Sono perfetti per la stagione autunnale, quando il tempo inizia a cambiare, da portare con un paio di collant bianche satinate oppure con motivi astratti.

E voi vi sposerete con un abito corto? La semplicità e l'informalità che richiede questo bridal look, senza mai dimenticare il trucco sposa che ovviamente vuole la sua parte, implica uno stile di nozze altrettanto essenziale a partire dalle partecipazioni matrimonio, alle decorazioni del ricevimento, gli allestimenti floreali e persino i più piccoli dettagli come le varie idee segnaposto matrimonio che vi proponiamo!

Ti potrebbe interessare

Commenti (23)

Terry
Terry Il 13/02/2019 alle 12:06
Bellissimo questo abito.....in quale negozio/atelier di Milano lo posso trovare?......e possibile sapere anke il costo?.....grazie!
Rispondi
V
Veronica Il 27/02/2018 alle 14:53
Abito corto stile anni 50 anche per me:-) Se si hanno belle gambe perché non mostrarle????
Rispondi
Cristina
Cristina Il 26/02/2018 alle 11:56

La mia scelta iniziale era per l'abito corto, sopratutto in prospettiva del luogo del ricevimento (un vivaio) dove sapevo che avrei colorato qualunque parte avesse strusciato in terra (ed intendo terra vera, nel vero senso della parola!). Ed infatti molti dei vestiti presentati sono nella mia lista dei preferiti, in particolare quello con il fioccone frontale di Antonio Riva.

Poi però quando ne ho messo uno corto addosso non mi ci sono vista per niente e mi sono innamorata di un vestito lungo, quando si dice la razionalità che fa a pugni col cuore...

Rispondi
Florencia
Florencia Il 8/09/2017 alle 14:37
Ho saputo da sempre che il mio abito sarebbe stato corto, e così sarà
Rispondi
Claudia
Claudia Il 5/11/2014 alle 01:06

Abiti molto belli ma non me vedo con un corto.

Rispondi
Annalisa
Annalisa Il 6/08/2014 alle 19:52

Non sono un'amante degli abiti corti...Infatti l'unico che avrei provato sarebbe stato questo..

22339.jpg

Rispondi
Vanessa
Vanessa Il 21/07/2014 alle 09:31

Io sposerò a giugno e a Roma ..... Città caldissima d estate.... Ho scelto il rashida di Alessandra rinaudo corto davanti ma molto ampio e coda molto lunga...

Rispondi
Daniela
Daniela Il 26/06/2014 alle 12:07
Corto sicuro!!!sono molto comodi e meno impegnativi!e poi non sto col pensiero che tocchi per terra tutto il tempo....
Rispondi
M
Miriam Il 15/05/2014 alle 10:02
Belloooo!!! Anche io ho optato per lo stile anni 50 almeno per quanto riguarda il mio abito trucco e parruco......Pronuptia e Rosa Clarà i migliori. ..
Rispondi
Tonia
Tonia Il 2/04/2014 alle 15:05

Quello di Monique Lhuillier è perfetto per il rito civile secondo me!! Anche se io opterò per quello lungo...

Rispondi
Visualizza tutto
Commenta

Maggiori info su Moda nuziale

Articoli per argomento

Torna su