I servizi per il tuo matrimonio

7 cose da fare prima di spedire i vostri inviti

Da Cristina Giancaspro, il 05/12/18
Cristina Giancaspro
7 cose da fare prima di spedire i vostri inviti
WonderValy

Ti aiutiamo nella ricerca delle partecipazioni più originali per le tue nozze

Chiedi informazioni
9 Commenta

Siete quasi pronti con le vostre partecipazioni di nozze? Vi siete assicurati che siano esattamente come richieste e che tutto quadri? Beh, prima di inviarle fate un check finale seguendo questi consigli che vi diamo.

Inviare le vostre partecipazioni di matrimonio sarà davvero un momento di pura emozione; in questo momento realizzerete che il vostro matrimonio è proprio dietro l’angolo! Presto inizieranno ad arrivare le risposte dei vostri invitati, e questo renderà il tutto ancora più reale. Tuttavia dovrete prima assicurarvi che vengano eseguiti alcuni step perché i vostri inviti contengano le giuste frasi per matrimonio ed arrivino in ottime condizioni ai destinatari. Vediamo insieme cosa fare prima di inviare le partecipazioni agli invitati!

1. Controllate il tono

Rileggere è importante per eliminare refusi, errori ortografici o di semplice battitura, ma controllare il tono di scrittura lo è altrettanto. Significa che l’invito va impostato secondo una logica ben precisa: un annuncio formale, adatto ad un ricevimento elegante, deve rispettare le regole di galateo nel testo così come nell'intestazione. Un annuncio originale deve mantenere un tono amichevole in ogni parte del testo, con frasi di matrimonio divertenti che strizzano l’occhio al protocollo.

2. Informatevi sulle spedizioni

Sicuramente vi capiterà di dover spedire quegli inviti di matrimonio che per una serie di motivi, organizzativi o logistici, non riuscirete a consegnare di persona. In questo caso cercate di informarvi sui centri di spedizione più vicini alle vostre esigenze, sui costi, sulle tempistiche, sul peso e soprattutto sulle eventuali decorazioni a rilevo che potrebbero essere omesse sugli inviti da spedire, a meno che non decidiate di inserire quest’ultimi all'interno di un’ulteriore busta che ne preservi la loro integrità.

Le Papier

3. Decorate la busta

Una volta che vi sarete accertati sulle modalità di spedizione, potete iniziare a scatenare la vostra fantasia decorando la busta: chiusure, laccetti, cera lacca, nastri, spago, gessetti, timbri, nodi, fiocchi, mollettine, raffia, essenze profumate per carta o frasi d’amore in rilevo. Scegliete inoltre se richiudere la busta incastrando semplicemente la linguetta di apertura all'interno oppure incollandola del tutto. Nel primo caso la busta verrà riaperta facilmente dal momento che non vi è una vera e propria chiusura ermetica; nel secondo caso la busta sarà inevitabilmente strappata affinché possa essere aperta.

4. Imbustate in modo corretto

C’è tutto un rito per la composizione della partecipazione specie se ha vari inserti ed una busta esteriore da assemblarle necessariamente affinché arrivino nell'ordine corretto. Tradizionalmente si inseriscono andando per ordine di dimensione. L’invito principale va nella parte inferiore, seguito dalla lettera o cartolina di risposta (se la possiede) posizionata insieme alla sua busta nella parte superiore. Tutto questo dovrà essere inserito in una busta più grande che conterrà il tutto. La cartolina di risposta riprende il famoso RSVP ovvero una formula francese che abbrevia la frase Repondez S'il Vous Plaît e significa che esortate i vostri invitati a darvi una risposta positiva o negativa circa la partecipazione all'evento.

Pratesi Wedding Designer

5. Scegliete la penna per l’intestazione

Un dettaglio non di poco conto riguarda la scelta della penna cui con andrete a svolgere quella piccola attività da amanuense relativa all'inserimento di nomi ed eventuali indirizzi di spedizione. Come il bon ton comanda, nomi ed indirizzi vanno inseriti a mano, quindi ritagliatevi un po’ di tempo per quest’attività. Scegliete quale penna utilizzare: un’elegante penna stilografica, una semplicissima penna a sfera, una luminosa penna gel o una penna brush tipica dell’handlettering (scrittura a mano calligrafica).

6. Create una versione digitale

Che siate voi a realizzare o che abbiate incaricato un tipografo, abbiate premura di realizzare una versione digitale dello stesso invito. Magari non lo utilizzerete neppure ma è pur sempre importante averla tanto che potrà servirvi in caso di emergenza: un parente girovago che è difficile da raggiungere, un invito non pervenuto o semplicemente una partecipazione matrimonio originale da inviare su social e chat.

Hey Design

7. Predisponete una lista e fate check

Le liste sono utili per fare ordine ed evitare di tralasciare i dettagli. In questo caso potete utilizzare un semplice foglio di calcolo in cui riportare sulle righe l’elenco dei vari invitati e quattro colonne in cui contrassegnare se l’invito è stato spedito, ricevuto e se la presenza è stata confermata o cancellata. Un metodo semplice ma efficace per monitorare costantemente la lista degli invitati.

Il metodo del check è un’accortezza che vi tornerà utile in un’altra fase dei preparativi ovvero quando dovrete comporre il tableau de mariage che altro non è che la sistemazione degli invitati ai tavoli. Basandovi quindi su chi ha confermato la presenza, potete ipotizzare non solo la composizione dei gruppi ma anche il numero dei segnaposto matrimonio necessari da acquistare e confezionare.

Ti aiutiamo nella ricerca delle partecipazioni più originali per le tue nozze 💌

Chiedi informazioni

Ti potrebbe interessare

Commenti (9)

Francesca
Francesca Il 10/05/2019 alle 15:05

Meno male ... ne ho solo una ventina...!

Rispondi
Chiara
Chiara Il 30/12/2018 alle 23:55
Io ne dovrò spedire molti! Premesso che non le ho ancora scelte, le imbustero in Una classica bianca in modo che non si rovinino.
Rispondi
G
Giulia Il 17/12/2018 alle 11:58

Noi non spediremo le partecipazioni ma le daremo a mano ad ogni invitato visto che amici e parenti sono tutti vicini a noi. per quanto riguarda l'intestazione della partecipazione, a chi è indirizzata, dovrò trovare una persona con una bella calligrafia!!!

Rispondi
C
Chiara Il 5/12/2018 alle 22:38
Sono consigli utili alla fine... Noi faremo partecipazioni classiche.. ultimamente vanno di moda anche quelle via email... ma nulla batte la classica carta stampata..
Rispondi
Francesca
Francesca Il 3/03/2017 alle 16:16

Esatto, in verità le partecipazioni da spedire vanno inserite in un'altra busta che le contenga, così dice il galateo!

Rispondi
Elena
Elena Il 25/01/2017 alle 12:39

La conferma da rimandare tramite posta mi sembra un pò antiquata, un messaggino su WhatsApp mi sembra decisamente più al passo con i tempi

Rispondi
Sabrina
Sabrina Il 4/01/2017 alle 09:01

Ottimi consigli, soprattutto il rileggere attentamente...!!

Rispondi
Alice
Alice Il 5/12/2016 alle 11:33

Applicati tutti i consigli!!!! Grazie!!

Rispondi
Elena
Elena Il 1/10/2016 alle 18:38

Noi le partecipazioni che manderemo per posta le inseriremo in una ulteriore busta bianca (la busta della partecipazione è colorata), così non rischiamo che venga rovinata. un paio ajdranno in Uk, altre in Germania, molte in Italia da amici lontani.

Rispondi
Commenta

Maggiori info su I servizi per il tuo matrimonio

Articoli per argomento

Torna su